sâmbătă, 15 februarie 2014

il papàvero stellato

il  mio papàvero stellato,
che intrecci i miei capelli in notti di luna piena
è baci la nostalgia dell mio cuore
con il mistero dell'amore  nascosto nella tua debolamente anima

fluiscono valzeri di poesia,
che all'alba dipinge le miei spalle con la musica di concerto di Bach....
siamo fragili caro papàvero,
le miei mani sono ali verdi che carezzano la terra con la vita dentro il cuore
 è tu, rosso papàvero, sei l'amore che mi salvera dalla morte..


si tu potresti vivere il  mio sorriso delle stelle cadenti
quelle che mi donano una rapsodia di emozioni
è un oceano di passione divina, atraverso tempo, spazio è vita
sarai ...tu, quello que io vedo che potresti essere...




il mio papàvero stellato,
cosa intagli tu attraverso da me con il rosso de il tuo pètalo
è verso che costellazione voliamo in sussurri tribali?
 



Niciun comentariu:

Trimiteți un comentariu